“Associazione per la tutela e la salvaguardia dei Bottini, delle Fonti monumentali e di tutto il patrimonio storico, culturale ed architettonico legato alle Acque di Siena”

L'attività con le scuole

La Diana Siena - scuole L’Associazione La Diana svolge ormai da anni un’intensa attività educativo – didattica, finalizzata a far conoscere ed apprezzare il sistema delle fonti e degli acquedotti medievali (bottini) di Siena.
Con questo servizio, offerto gratuitamente, grazie alla passione dei nostri volontari, alle scuole elementari e medie inferiori del Comune di Siena e dei territori limitrofi, intendiamo aiutare i ragazzi ad apprezzare il patrimonio storico-artistico della nostra città e sensibilizzarli riguardo al problema dell’uso/abuso dell’acqua, ieri come oggi.

La Diana Siena - scuole Le giovani guide, dedite all’attività in questione, effettuano prima lezioni teoriche in classe, avvalendosi anche di supporti multimediali, dopodiché accompagnano bambini ed insegnanti nella visita ad un tratto del Bottino Maestro di Fonte Gaia.


La Diana Siena - scuole A conclusione del percorso didattico effettuato, l’Associazione La Diana organizza e allestisce una mostra, all’interno del Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico, dove vengono esposti disegni, elaborati ed altri lavori, realizzati dai bambini e risultato delle emozioni e della fantasia che la singolare esperienza nei bottini ha saputo suscitare in loro.

All’inizio di ogni anno scolastico, La Diana invia a tutte le scuole elementari e medie inferiori di Siena e dintorni una lettera, nella quale viene presentato il progetto ed in cui si invitano gli istituti interessati a spedire per posta domanda scritta di ammissione entro e non oltre il termine stabilito dall’Associazione all’indirizzo indicato nella missiva stessa.

La Diana Siena - scuole La domanda deve contenere: denominazione della scuola e della/e classe/i, numero degli alunni per classe, nome dell’insegnante responsabile, recapito telefonico e una breve presentazione del programma scolastico che motivi la richiesta.

L’Associazione La Diana accoglie per ragioni organizzative un massimo di 15 domande; nel selezionarle saranno presi in considerazione il loro ordine di arrivo e la pertinenza del progetto di lavoro ad esse allegato.
Ogni anno le lezioni in classe si svolgono tra gennaio e marzo, le visite guidate tra marzo ed aprile, mentre la mostra è fissata per maggio.

La Diana Siena - scuole Per ulteriori informazioni contattare la sede dell’Associazione (0577/41110) o il responsabile Giacomo Luchini (luchini1@libero.it).